mercoledì 27 ottobre 2010

In cui le le stelle illuminano destini incrociati


Domani si parte per la Toscana, destinazione Lucca Games & Comics. Sarà la mia prima volta alla fiera. Quando ero ormai certo di rimanere a casa anche quest'anno, la Provvidenza del Tredicesimo ha avuto una scrollata di culo improvvisa, tanto che ho dovuto organizzarmi in fretta e furia con biglietti di treni, di aereo, B&B e hotel, numeri di cellulare, mappe e diavolerie varie.

Bene, quindi domani si parte. Venerdì ho il primo appuntamento importante al Games. E' uno dei motivi per cui ci vado. Che il Signore dei Negletti me la mandi buona, e se non me la manderà - oltre che a farsi fottere - mi avrà comunque insegnato qualcosa. Esperienza, la chiamano.
Oltre al fatidico incontro del 29, il giorno successivo avrò un bel po' di cose da fare. Sarà con estremo piacere che incontrerò lo scrittore Alfonso Zarbo, la scrittrice e curatrice di collane fantasy Filomena Cecere, lo scrittore Francesco Falconi e altri amici della penna digitale.
Avrò comunque la possibilità di girare per gli stand, fare acquisti (spero non troppi), scattare foto ai cosplayer, soprattutto!

Domani si parte, dunque. Una bella avventura nella Toscana, terra d'arte e d'artisti, d'assassini e cospiratori; segreti, omicidi, avidità, sangue... Dan Brown? No, Assassin's Creed.







4 commenti:

Bookaholic ha detto...

Devo ancora decidere quale delle due immagini a corredo del post preferisco :D

Marco Guadalupi ha detto...

:P

La secondo l'ho messa dopo, modificando il post. Ci stava bene. Ma trovo più geniale Snoopy che guarda Notte Stellata. Fantastico!

Incantatore ha detto...

Goditi la città, se riesci, oltre che l'evento. Lucca è la città di mio padre e dei miei nonni paterni, e dei miei zii e cugini da quella parte... ed ha un notevole fascino.

Marco Guadalupi ha detto...

Di ritorno. E' stata una gran bella esperienza. Lucca è fantastica!
Scriverò un resoconto nei prossimi giorni.


Marco