giovedì 21 ottobre 2010

Di mondi e di stelle


Lascio alle parole di Distruzione chiudere la mia serata:


"I mondi non sono eterni. E le stelle e le galassie sono transitorie, cose che fuggono via, che brillano come falene e svaniscono nel freddo e nella polvere.

Le cose vengono create. Durano per un po' e poi spariscono. Imperi, città, poesie e persone. Atomi e mondi.


Non si può iniziare un nuovo sogno senza abbandonare l'ultimo."



Neil Gaiman - Vite Brevi, Sadman

2 commenti:

Bookaholic ha detto...

Vite Brevi è decisamente uno dei miei archi narrativi di Sandman preferiti... Per Delirio più che per Distruzione ;)

Marco Guadalupi ha detto...

Qui però anche Distruzione non è niente male ;)