venerdì 26 novembre 2010

Una vita niente male


Settimana che volte al termine, con gli ultimi strascichi di giornate passate prevalentemente al cinema e a teatro, in quel di Roma.

Entusiasta del film di Scott Pilgrim, ecco la mia recensione:

Una vita niente male più diventare una vita fantastica.

Scott Pilgrim, protagonista dell'omonimo e celebrato fumetto che negli Stati Uniti ha venduto oltre 250 milioni di copie, personaggio creato dalla fantasia del cartoonist e musicista canadese Brian Lee O'Malleey, invade anche il grande schermo con Scott Pilgrim vs. the World, film diretto da Edgar Wright(L'alba dei morti dementi, 2004), che ha già debuttato oltre oceano lo scorso agosto, rispecchiando il successo delle graphic novel. [...]

Continua qui

2 commenti:

Bookaholic ha detto...

Scott dà assuefazione. Ho visto il film da neanche una settimana e già avrei voglia di leggere il fumetto :D

Marco Guadalupi ha detto...

In giro ho letto che i fumetti, dal 3 in poi, differiscono dal film. Cioè, dovrebbe essere il contrario... Però, insomma. Ecco. Così!

:P