mercoledì 12 gennaio 2011

In cui tutto è lecito


Nulla è reale, tutto è lecito.

Quote from AS II:

Federico Auditore: It is a good life we lead, brother.
Ezio Auditore da Firenze: The best. May it never change.
Federico Auditore: And may it never change us.

* * *

Rodrigo Borgia: You can't. You can't! This is my destiny. MINE! I am the prophet!
Ezio Auditore da Firenze: You never were.
Rodrigo Borgia: Get it over with then.
Ezio Auditore da Firenze: No. Killing you won't bring my family back. I'm done. Nulla è reale, tutto è lecito. Requiescat in pace.

* * *

Maria Auditore: You should find an outlet.
Ezio Auditore: I have plenty of outlets.
Maria Auditore: [seriously] I meant besides vaginas.
Ezio Auditore: Mother!

* * *

Antonio: Avanti, Ezio! Prego. Can I offer you something? Biscotti? Un caffè?
Ezio: What's "caffe?"
Antonio: An interesting concoction given to me by a Turk merchant. [Hands him a cup] Here, have a taste.
[Ezio sips the coffee] Ezio: A little bitter if you ask me. It just seems lacking somehow. I don't know - have you considered adding sugar maybe? Or latte?
Antonio: I suppose it's something of an acquired taste.


2 commenti:

Anonimo ha detto...

*.*
Ormai mi ha drogata del tutto non c'è nulla da fare... E' come essere davvero lì, ti coinvolge totalmente... E aspetto di beccare impazientemente "Brotherhood"!
Curiosità idiota lol ... come mai hai riportato le frasi e le conversazioni in inglese e non in italiano? ^.^

Vabbè penso che lo intuirai chi sono forse lol XD
Per si e per no, comq sono Rob / Arwen lol

Marco Guadalupi ha detto...

Avevo capito subito :P

Nessun motivo particolare. Ho cercato in inglese su google, scrivendo "quote AS" e non "citazioni", e le ho trovate. La prima e l'ultima, quella sul caffè, le trovo tra le più belle! :)

Brotherhood ti lasceraà a bocca aperta ;)

ciao!