mercoledì 26 settembre 2012

Dark Rock Chronicles, un inedito

Ero in viaggio, questa mattina. E mentre cercavo di mettermi comodo e sperare di arrivare a destinazione il prima possibile, sfogliavo vecchi appunti. C'era di tutto: frasi, disegnini stupidi, idee per racconti e progetti vari, citazioni.
Mi ritrovo a tu per tu con un testo di una canzone (una delle...) che avevo scritto per Dark Rock Chronicles prima versione; all'inizio la storia era completamente diversa da com'è adesso, però ovviamente c'entrava sempre la musica. E tante grazie. 

Riporto le parole senza accordi:



Quando ti ho chiesto
Di tappare la mia ira con un bacio
Eri a un metro da me
Con la lingua pronta

Ti piace il mio sapore? 
Non hai mai voluto altro
E non lasciare che le lacrime
Plachino il tuo appetito
Quando mi allontanerò da te
 
Quando ti ho chiesto
Di tappare la mia ira con un bacio
Eri a un metro da me
Con la lingua pronta

Ti piace il mio sapore? 
Cibati del mio ricordo
E non lasciare che i giorni
Raffreddino il tuo amore
Quando mi allontanerò da te...

Eri a un metro da me
Con la lingua pronta. 



Nessun commento: