sabato 8 settembre 2012

DRC - Dark Rock Chronicles, i personaggi

Rieccomi. Dopo aver parlato a grandi linee della storia di Dark Rock Chronicles, dedico un doveroso post ai protagonisti di questa strana storia paranormale, tra pupe, alcol e Battle Rock! Ho scelto di raccontare dal punto di vista di Matt, in prima persona, per avere un rapporto diretto con il personaggio più introspettivo e sensibile del gruppo. 
Bene, chi è Matt? Ispirato alla faccia da bravo ragazzo di Shia LeBeaouf, Matt suona la batteria e a dispetto del ruolo è uno pacato, anche se a volte ha delle uscite spettacolari che destabilizzano il resto della combriccola. E' un po' sfigato e viene spesso e volentieri preso in giro da Duff (quello volgare). Attraverso i pensieri di Matt ho dato voce alle insicurezze, al terrore e, in generale, alle emozioni ti tutta la band. 
In ordine di apparizione dopo Matt viene proprio Duff, che è appunto quello volgare. Non spicca per intelligenza, è molto istintivo e battibecca una volta sì e l'altra pure. E' il re della parolaccia. Per il suo background mi sono ispirato a un mio vecchio amico, ma non dirò mai chi. Mentre fisicamente è ispirato all'attore James DeBello.
Dopo Duff c'è Saul, quello figo, alla chitarra. Ispirato ai tratti somatici del grande scomparso River Phoenix, Saul è uno sciupafemmine moderno. Sorriso smagliante e cellulare sempre in mano per leggere le chiacchiere delle fan, è il fidanzato di Megan, la pupa, seconda voce del gruppo. 
Poi tocca ad Axl, che chiude lo schieramento maschile. Che dire di Axl? fuma, beve, dà il cattivo esempio a tutti, ma quando canta fa faville. Inoltre non vede di buon occhio Megan, che secondo lui vorrebbe soffiargli il posto nel gruppo. E' ispirato, manco a dirlo, ad Axl Rose. Sì, adoro i Guns 'n' Roses, non si era ancora capito? 

Dopo i ragazzi, le ragazze. Scusate la maleducazione, ma ho presentato i maschietti semplicemente per rispettare la scaletta dell'ordine di apparizione nella storia. Non me ne voglia il gentil sesso. 
Bene, tocca a Charlotte Michelle, la mia preferita. E' piccola e dolce, ma è una grande! Veste con camicioni e jeans ed è praticamente l'opposto di qualsiasi altra ragazza della scuola. E' fuori dall'ordinario, sempre e comunque. Charlotte è un genio, appunto per questo è la straordinaria Modificatrice dei DRC! (prossimamente dedicherò un post sui Modificatori e sulla strumentazione di Dark Rock Chronicles). 
A chiudere è Megan, ispirata niente meno che a Katy Perry! Folle, smielata, glam e un po' appiccicosa, è la seconda voce del gruppo. Veste sexy e adora il suo orsacchiotto Saul. A suo modo fa la differenza al Torneo dei Rock Guerrieri. Da seguire il suo rapporto con la piccola Charlotte Michelle!

Bene, ho chiuso. Ho detto molto, poco? Vi ho incuriosito? Ci sono anche altri personaggi, ovviamente, ma non c'è spazio e non c'è tempo per elencarli tutti! Li scoprirete leggendo, se ne avrete voglia :) Alla prossima, e che Dio (Ronnie James) protegga le vostre anime dannate!


Portami oltre le porte del Paradiso
Dove i prati sono immense distese di verde
E le ragazze… E le ragazze…
Le ragazze…

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Dalle anticipazioni che hai fatto i personaggi sembrano molto ben descritti nel corso del romanzo!
E' una cosa che mi piace tantissimo in un libro ;)

Megan... ispirata a Katy Perry?? E chi l'avrebbe mai detto! XD

E sono curiosa di saperne di più in particolare su Charlotte Michelle :)


Rob (Arwen)
:*

Marco Guadalupi ha detto...

Spero vengano apprezzati da tutti i lettori. Ho cercato di lavorare molto sulle battute e di non scrivere dialoghi piatti e già letti.

Megan farà faville! XD

ciao Roberta, grazie ;)


Marco