martedì 16 ottobre 2012

Dark Rock Chronicles e l'inedito sdolcinato

Fare l'amore da te?
Preferisco lassù, lo sai
Su un letto di nuvole e cielo
Dove nessuno può vederci né sentirci,
Se mi ami davvero

Avevo immaginato Matt, voce narrante della storia, rispondere così a Charlotte Michelle. Lei lo invitava da lui a fare... l'amore e... lui non ci stava, perché farlo da lei voleva dire farsi beccare quasi sicuramente dal nonno di lei, oltre al fatto che fare sesso in un garage pieno di strumenti da lavoro non è poi il massimo del romanticismo. Chiaro?

Avevo immaginato la scena e ho scritto queste righe su un biglietto del treno mentre ero in viaggio. Ma poi nel libro succede tutt'altro, anche perché Charlotte Michelle non è così sfacciata, anzi!




Nessun commento: