sabato 23 febbraio 2013

In un futuro distopico, un televisore anni '70 e un cellulare possono convinvere in armonia

Un esercizio di sceneggiatura. È la mia prima vera tavola, completa di matite, inchiostri e lettering. Per cui siate buoni. 

Il titolo è lungo e l'ho scelto dopo aver finito il lavoro. Trovate la tavola: qui.


Nessun commento: