giovedì 8 gennaio 2015




In ventiquattro ore è successo di tutto e molto è stato detto. Non riesco ad aggiungere altro. Mi sento vicino a tutta la gente colpita, al popolo ferito.

È grave.
La libertà è stata attaccata, ma non sconfitta. 
Non accadrà mai. 
Non abbiamo paura.

Nessun commento: